Raccolta rifiuti differenziata

La raccolta differenziata è il primo passo di un processo virtuoso che consente di recuperare risorse per produrre nuovi oggetti ed energia. Raccogliere in modo differenziato i rifiuti significa separarli in base alla tipologia e conferirli nel giusto contenitore.
Dopo la raccolta, i rifiuti sono sottoposti a specifiche lavorazioni presso vari impianti specializzati (che variano a seconda della tipologia, provenienza e destinazione dei rifiuti stessi) per fare in modo che la materia che vi è contenuta possa essere recuperata
Questo passaggio è necessario per dare valore ai rifiuti e trasformarli in materiali pronti per essere acquistati da aziende che producono beni: cartiere, fonderie, vetrerie, mobilifici ma anche imprese manifatturiere che utilizzano questo tipo di materia prima ‘‘da riciclo’’ con ottimi risultati.  
Non tutti i rifiuti possono essere riciclati in quanto non è ancora stato trovato un modo per reimpiegarli in modo conveniente oppure perché contengono troppe impurità. Pertanto, una parte dei rifiuti non riciclabili può essere recuperata per produrre energia, se le sue caratteristiche lo consentono. Come ultima possibilità, i rifiuti residui sono destinati allo smaltimento in discarica, ma con l’obiettivo di raggiungere il traguardo di “discarica zero”.

Illustration

La raccolta porta a porta

A differenza della raccolta differenziata tradizionale, quella porta a porta si basa sulla sostituzione dei cassonetti pubblici presenti in strada con, appunto, la raccolta domiciliare, secondo un calendario stabilito dall’amministrazione comunale.

Illustration

La raccolta di prossimità

Il servizio di raccolta di prossimità, consiste in un sistema di prelievo dei rifiuti differenziati in prossimità della residenza di un gruppo di utenti; in pratica i cittadini devono conferire i propri rifiuti all'interno di cassonetti di grosse dimensioni muniti di serratura, posti vicino al proprio numero civico di residenza.

Illustration

La raccolta stradale

La raccolta rifiuti stradale prevede la dislocazione sul territorio comunale di cassonetti in isole di prossimità complete, ovvero si cerca di non lasciare più i cassonetti della raccolta dell’indifferenziato da soli, ma di creare l’isola completa di tutti i contenitori (carta, plastica, vetro, organico, indifferenziato).

Illustration

La città divisa in zone

Scopri come smaltire i tuoi rifiuti cercando la via della tua abitazione e controllando i calendari di raccolta.

Raccolta rifiuti porta a porta

SCOPRI IL COLORE DEI CONTENITORIper ogni tipologia di rifiuto

Illustration

Se vuoi scoprire l'elenco attuale delle zone raggiunte da raccolta domiciliare visita la ►SEZIONE specifica.

La raccolta differenziata "porta a porta" consiste in un sistema di prelievo dei rifiuti da parte degli operatori di Ambiente direttamente presso il domicilio degli utenti. Ovvero, i cittadini coinvolti dal servizio potranno/dovranno conferire i rifiuti differenziati sul fronte strada, in corrispondenza del loro numero civico di residenza.
Ogni famiglia coinvolta ha ricevuto un kit di mastelli contraddistinti da colori specifici per la raccolta differenziata delle varie frazioni merceologiche di rifiuto, il materiale informativo per praticare correttamente la raccolta differenziata ed il calendario di raccolta. 
Nello specifico, per la raccolta dell’organico la dotazione comprende un mastello blu, un cestello aerato da sottolavello ed una mazzetta di sacchetti di mater-bi.
Il conferimento dei rifiuti si effettua ponendo i mastelli sul fronte strada davanti al proprio numero civico la sera precedente (entro la mezzanotte) il giorno di raccolta.

Per informazioni sul ritiro del kit cliccare sul pulsante in basso

Sacchetti in mater-bi

Per richiedere una nuova mazzetta di sacchetti di mater-bi occorre lasciare un biglietto di richiesta sul coperchio del mastello blu. Dopo lo svuotamento, l’operatore provvederà a lasciare i sacchetti all’interno del mastello.

Raccolta di prossimità

Illustration



Se vuoi scoprire l'elenco attuale delle zone raggiunte dalla raccolta di prossimità visita la ►SEZIONE specifica.

La "raccolta differenziata di prossimità" consiste in un sistema di prelievo dei rifiuti differenziati in prossimità della residenza di un gruppo di utenti. Ovvero, i cittadini coinvolti dal servizio possono/devono conferire i propri rifiuti differenziati nei nei cassonetti contraddistinti da colori specifici e dotati di serratura, posti in prossimità del loro numero civico di residenza.
Ogni famiglia coinvolta ha ricevuto un kit di mastelli dedicato alla raccolta della frazione organica, la chiave per l’apertura dei contenitori, il materiale informativo per praticare correttamente la raccolta differenziata ed il calendario di raccolta.

Per informazioni sul ritiro del kit e sacchetti in mater-bi, cliccare su relativi pulsanti

Raccolta stradale

Illustration

La raccolta stradale riguarda il 35% del territorio comunale (per il restante 65% sono attivi i servizi di raccolta porta-a-porta e di prossimità).
Questo tipo di raccolta viene effettuata utilizzando cassonetti di grande volumetria (da lt. 1.800 a lt. 3.200) posizionati sulla sede stradale.
I contenitori sono:
● BLU per il vetro, la plastica, il metallo,
● BIANCHI per la carta e il cartone,
● VERDI per l’indifferenziato.
● FUCSIA per il vetro

Illustration

PLASTICA/METALLO

Nel cassonetto stradale BLU MULTIMATERIALE inserire solo: ● vasetti e barattoli di plastica● buste e sacchetti di plastica● piatti e bicchieri monouso di plastica● lattine per bevande● vaschette e fogli in alluminio● scatolame di metallo per alimenti● tappi di plastica e di metallo● bombolette spray● gusci e barre di polistirolo.
COME: Svuotare e sciacquare bottiglie e contenitori in plasticae poi schiacciarli
ATTENZIONE! Non inserire: ● ceramica e porcellana● lampadine e lampade al neon● piatti, bicchieri e posate di plasticacontenitori per solventi e vernici etichettati● tossici e/o Infiammabili● oggetti in vetro, plastica, metallo diversi dai contenitori (giocattoli, apparecchiature elettriche, lastre di vetro, ecc.).

Illustration

CARTA/CARTONE

Nel cassonetto stradale BIANCO inserire solo:● imballaggi di carta● cartone e cartoncino● giornali● riviste● quaderni● depliant● volantini● manifesti● cartoni per bevande in tetra pak
COME: piegare e ridurre il volume dei cartoni, togliere eventuali involucri o sacchetti di plastica, sciacquare e schiacciare i cartoni per bevande in tetrapak
ATTENZIONE! Non inserire:● carta o cartone sporchi di cibo o di altre sostanze, ● carta oleata o plastificata, ● piatti e bicchieri di plastica, ● buste o sacchetti di plastica 

Illustration

INDIFFERENZIATA

Nel cassonetto stradale VERDE inserire solo:● tutti i materiali per cui non è attiva la raccolta differenziata, tra cui oggetti in ● gomma e ceramica, ● pannolini e assorbenti igienici, ● rifiuti organici (scarti di cucina) se nella zona non è attivo il servizio di raccolta dedicata (porta a porta o con gli appositi bidoni marroni)
COME: ridurre il più possibile il volume dei rifiuti, raccogliere i rifiuti in un sacchetto ben chiuso
ATTENZIONE! Non inserire: ● materiali riciclabili (vetro, plastica,metallo, carta), ● sostanze liquide, ● materiali impropri o pericolosi, ● pile scariche e batterie d’auto, ● sostanze tossiche, ● calcinacci, ● pneumatici, ● rifiuti ingombranti anche se smontati.

Illustration

VETRO

Nel cassonetto stradale FUCSIA inserire solo:● bottiglie, ● bicchieri, ● barattoli● vasi
ATTENZIONE! Non inserire: ● piatti e tazzine in ceramica, ● lampadine ad incandescenza e a basso consumo, ● tubi al neon, ● specchi, ● contenitori in vetroceramica (tipo pirex) o ceramica, ● oggetti in cristallo, ● vetro accoppiato, ● vetro retinato, ● barattoli che abbiano contenuto prodotti chimici pericolosi (es. vernici, solventi, olio motore, benzina, trielina…).
IL CRISTALLO NON GETTARLO INSIEME AL VETRO!Bicchieri, oggetti e bottiglie in cristallo contengono un’elevata quantità di piombo, che non deve contaminare il processo di riciclo del vetro da imballaggio. 

La città divisa in zone

Illustration

 La città di Pescara è suddivisa in diverse ZONE, ognuna con una specifica articolazione dei servizi di raccolta differenziata dei rifiuti.
Scopri l'elenco attuale delle zone raggiunte da raccolta domiciliare e di prossimità, che viene aggiornato man mano che i nuovi servizi vengono predisposti ed attivati. 
Digitando il nome della via e cliccando sul tipo di raccolta (PORTA A PORTA o POSTAZIONE COMPLETA) si aprirà il relativo calendario di raccolta.

Al di fuori di dette zone viene effettuato il normale servizio di raccolta differenziata stradale.


Per le attività commerciali, è necessario contattare AMBIENTE S.p.A. all'indirizzo mail: ti.enilnoapsetneibma%40ofni per concordare insieme ai tecnici della Società le modalità di raccolta più idonee alle necessità dell'azienda.

Cerca la via della tua città e ottieni informazioni

Torna alla HOME di PESCARA