INDICAZIONI PER L'ACCESSO ED IL CONFERIMENTO DEI RIFIUTI PRESSO IL

CENTRO DI RACCOLTA

PRATI

Illustration
Illustration

QUALI RIFIUTI E’ POSSIBILE CONFERIRE

QUANDO SI PUO’ CONFERIRE

CHI PUO’ CONFERIRE

CON QUALI MEZZI E’ POSSIBILE EFFETTUARE IL CONFERIMENTO

COME SI PRENOTA E QUALE DOCUMENTAZIONE E’ RICHIESTA

COSA VIENE CONTROLLATO ALL’INGRESSO

COME BISOGNA COMPORTARSI

QUANTI RIFIUTI E’ POSSIBILE CONFERIRE

COME PRENOTARE

I rifiuti ammessi nel Centro di Raccolta sono i seguenti:

cod EER DESCRIZIONE
08 03 18 toner esausti15 01 01 cartone15 01 06 plastica+metalli15 01 07 imballaggi in vetro15 01 10 imballaggi pericolosi15 01 11 bombolette spray16 01 03 pneumatici fuori uso16 01 07 filtri olio17 01 07 inerti20 01 01 carta e cartone20 01 08 organico20 01 10 abbigliamento
20 01 21 R5 sorgenti luminose

cod EER DESCRIZIONE
20 01 23 R1 frigoriferi e simili20 01 25 olio vegetale20 01 26 olio minerale20 01 27/28 vernici, resine, inchiostri20 01 32 medicinali20 01 33 accumulatori al piombo20 01 33 pile portatili20 01 35 R3 monitor e tv20 01 36 R2 lavatrici, lavastoviglie e simili20 01 36 R4 piccoli RAEE20 01 38 legno20 02 01 potature20 03 07 ingombranti



Il Centro di Raccolta è aperto, esclusi i giorni festivi, dal lunedì al venerdì dalle ore 15:00 alle ore 19:00 e nella giornata del sabato dalle ore 11:00 alle ore 17:00.

Possono accedere al Centro di Raccolta SOLO le utenze domestiche iscritte a ruolo TARI del Comune di Pescara, secondo le seguenti modalità: se l’intestatario dell’utenza TARI si occupa in prima persona del conferimento dei rifiuti nel Centro di Raccolta, dovrà presentarsi munito di un documento d’identità in corso di validità; nel caso di conferimenti da parte di delegati (parenti o conviventi dell’intestatario dell’utenza Tari o altro): è necessario presentarsi muniti di apposita delega da compilare secondo il modello di delega scaricabile QUI
Nota: non può essere delegata allo scarico una impresa che non sia in possesso dei titoli abilitativi e delle autorizzazioni previste dalla normativa vigente in materia.
Nota: un medesimo soggetto non può essere delegato più di n°4 volte all’anno (compresi i conferimenti presso la Ricicleria di Via Fiora).
Non saranno accettati conferimenti da parte di soggetti diversi da quelli sopra indicati.

L’accesso al Centro di Raccolta può avvenire solo ed esclusivamente previa prenotazione al numero dedicato: 346 0985 303È possibile prenotare dal lunedì al venerdì, dalle ore 09:00 alle ore 12:00.Non occorre prenotare il conferimento SOLO di uno o più dei seguenti rifiuti:

cod EER DESCRIZIONE15 01 01 cartone15 01 06 plastica+metalli15 01 07 imballaggi in vetro15 01 11 bombolette spray20 01 01 carta e cartone20 01 08 organico20 01 10 abbigliamento 20 01 25 olio vegetale20 01 32 medicinali20 01 33 pile portatili

Illustration

I mezzi ammessi al Centro di Raccolta sono solo:
1. AUTOVETTURE
2. AUTOCARRI e FURGONI:
• in caso di autocarro e furgone in locazione il relativo contratto deve essere intestato all’utente censito a ruolo Tari e il conferimento dovrà essere effettuato dal medesimo utente o da suo familiare di primo grado;
• in caso di autocarro e furgone di proprietà di soggetto diverso dall’utente censito a ruolo Tari, lo stesso mezzo non potrà accedere più di n°4 volte all’anno (compresi i conferimenti effettuati presso la Ricicleria di Via Fiora).

In fase di prenotazione sarà richiesto l’invio, da effettuarsi almeno 24 ore prima del giorno indicato per il conferimento, all’indirizzo email ten.apsetneibma%40ep.2airelcicir, della seguente documentazione: 1. Libretto di circolazione dell’autoveicolo utilizzato per il conferimento – in caso di conferimenti effettuati con autocarri e furgoni;2. Contratto di noleggio – in caso di autocarro e furgone in locazione;3. Delega - in caso di conferimenti non effettuati dall’intestatario dell’utenza TARI (scarica la delega);4. Copia dell’iscrizione all’Albo Nazionale Gestori Ambientali cat. 1 – in caso di conferimenti effettuati da parte di imprese di rifiuti prodotti da utenze domestiche del Comune di Pescara iscritte a ruolo TARI, con mezzo nella disponibilità dell’impresa conferente (ex art. 212 c.5 D.Lgs. 152/06).
Nota: Qualora il conferimento sia effettuato ad opera di un’impresa, all’atto dello stesso è altresì richiesta la presentazione del/i formulario/i di identificazione dei rifiuti di cui all’art. 193 c.1 e 2 D.Lgs. 152/06, con esclusione dei casi previsti all’art. 193 c.7 del medesimo decreto.

L’operatore del Centro di Raccolta verifica, attraverso un opportuno esame visivo, le caratteristiche dei rifiuti, individuandone tipologie e frazioni. Nel caso di rifiuti non identificabili o non conformi a quelli autorizzati o ancora, non correttamente divisi per frazione merceologica omogenea, il conferimento non sarà accettato.
I rifiuti che per caratteristiche non risultano compatibili con quelli originati da utenze domestiche non saranno accettati.

Per evitare superamenti delle capacità di stoccaggio giornaliero del Centro di Raccolta, il volume massimo di rifiuti conferibili in occasione di un singolo scarico è pari a 4 metri cubi. Non sarà permesso lo scarico dei rifiuti eventualmente eccedenti il limite indicato.

Per un conferimento corretto ed in sicurezza, è necessario attenersi ad alcune semplici regole: • attendere il proprio turno di prenotazione seguendo le indicazioni fornite dall’addetto all’ingresso al Centro di Raccolta in modo da posizionare il proprio veicolo evitando di creare intralcio alla viabilità dei mezzi di Ambiente S.p.a.• ricevuta l’autorizzazione all’accesso, condurre il proprio veicolo a passo d’uomo (velocità max 5 km/h) nell’area adibita allo scarico dei rifiuti• rispettare la segnaletica del Centro di Raccolta• rispettare le indicazioni impartite dagli addetti del Centro di Raccolta• conferire i rifiuti selezionati per tipologia 
E’ SEVERAMENTE VIETATO MOVIMENTARE I RIFIUTI CONFERITI IN PRECEDENZA DA ALTRE UTENZE 

Torna alla HOME di PESCARA